Geotessili nontessuti

Sono materiali tessili sintetici, composti da fibre o filamenti orientati in modo casuale, legati tra loro mediante processi meccanici e/o termici, realizzati in polipropilene, poliestere o polietilene ad alta densità, per le buone caratteristiche meccaniche e di durabilità che questi polimeri presentano.

Geosintetici rinforzo terreni

Sono geosintetici studiati per incrementare le caratteristiche meccaniche del terreno in cui vengono installati. Vengono utilizzati in strutture in terra rinforzata, rilevati su terreni a bassa portanza ed aree soggette ad elevati carichi di lavoro.

Edilfloor propone due tipologie di prodotti:

Edilgrid®, una rete a maglia aperta ottenuta attraverso processi di tessitura di filamenti di poliestere con rivestimento polimerico protettivo;
Edilgrid® Comp, un geocomposito ottenuto da un geotessile nontessuto rinforzato con filamenti di poliestere ad alta tenacità.

Geotessili Tessuti

Sono materiali tessili costituiti da strutture piane regolari formate dall’intreccio mediante tessitura di una serie di fili (di ordito e di trama, perpendicolari tra di loro) che consentono di ottenere un tessuto con ottime proprietà meccaniche e aperture regolari anche di piccole dimensioni.

In relazione alla sezione della fibra e alla tipologia di tessitura si suddividono nelle due principali famiglie dei geotessili tessuti monofilamento (poliestere) e dei geotessili tessuti a bandelle (polipropilene).

Geosintetici rinforzo asfalto

Le geogriglie sono reti a maglia quadra, ottenute attraverso processi di tessitura di filamenti continui in poliestere o fibra di vetro solitamente impregnate con coating bituminoso. Le funzioni principali che possono svolgere sono: rinforzo, “stress relief”, anti-fessurazione del manto bituminoso.

I geocompositi sono geogriglie accoppiate a geotessile nontessuto e possono essere forniti con o senza impregnazione bituminosa. Oltre alle normali funzioni, i geocompositi possono svolgere la funzione di barriera.

Geocompositi drenanti

Sono materiali ottenuti assemblando uno o più strati di geotessile nontessuto assieme ad una struttura tridimensionale a filamenti aggrovigliati o ad una georete. Quest’ultima in particolare è formata da gruppi di elementi paralleli che si sovrappongono formando una struttura romboidale.

Geostuoie e biostuoie

Sono materiali sintetici o naturali che permettono il controllo dell’erosione del terreno derivante da agenti atmosferici quali acque meteoriche o di ruscellamento e vento. Geostuoie e biostuoie trovano applicazione laddove ci sia la necessità di trattenere il terreno e garantire una rapida ed adeguata crescita della vegetazione.

Gabbioni flessibili

L’esigenza di avere prodotti facilmente installabili e che siano più sicuri anche per le forze lavoro in situ ci ha portato a realizzare due soluzioni molto particolari: FILTER UNIT e GRIDMATTRESS.

Si tratta rispettivamente di un sacco e di un materasso realizzati con tecnologie profondamente diverse ma aventi come fine l’installazione del prodotto con semplici mezzi di sollevamento, il loro riempimento avviene quindi in aree asciutte e sicure per le maestranze coinvolte.

Entrambi possono fornire un valido aiuto quando per la costruzione di opere a difesa dall’erosione, per la stabilizzazione di scarpate e fondali, per “ballasting” di condotte, attraversamenti fluviali temporanei o per opere di emergenza idrogeologica.

Casseri tessili

In questa famiglia rientrano i prodotti SintexBag® e SintexMattress® ossia sacchi e pannelli che riempiti con sabbia, malte, cemento o altri inerti permettono la creazione di barriere o pannelli protettivi per le applicazioni di: controllo erosione in scarpate fluviali e lacustri, protezione dall’erosione costiera in mare o nei porti, protezione e “ballasting” di condotte sottomarine, lavori di emergenza idrogeologica.

Per realizzare questi prodotti vengono utilizzati geotessili tessuti della gamma Geodren® W-PP o W-PES, sia la versione a sacchi sia la versione a materasso sono personalizzabili a richiesta del cliente.

Geofiltri tubolari

I prodotti SintexTube® sono dei veri e propri tubolari aventi dimensioni variabili da 1 – 2 metri di diametro fino ad alcune decine (per applicazioni di dewatering). La lunghezza è anch’essa completamente personalizzabile. Il loro campo di utilizzo è svariato e passa dalla difesa dell’erosione costiera alla creazione di strutture in sabbia, da barriere frangiflutti fino a filtri per applicazioni di dewatering.

Il prodotto è dimensionato e costruito utilizzando solitamente prodotti della gamma Geodren® W-PP (geotessili tessuti in polipropilene) di diversa resistenza a trazione a seconda delle specifiche progettuali, per applicazioni marine è disponibile una versione color sabbia.